“Save the Apps”, il progetto digitale sul sisma che si occupa di rilanciare e valorizzare i Comuni dell’Appennino di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria.

Fondazione Aristide Merloni e Fondazione Vodafone Italia presentano a Pescara il 9 maggio il programma “Save the Apps”, il progetto digitale sul sisma che si occupa di rilanciare
e valorizzare i Comuni dell’Appennino di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria.

La Fondazione Aristide Merloni con il vice-Presidente Gian Mario Spacca presenterà i progetti digitali “Save the Apps”, lanciati insieme a Fondazione Vodafone Italia, per contribuire a rilanciare le zone terremotate dell’Appennino, promuovendo i prodotti di eccellenza del territorio attraverso le nuove tecnologie digitali.

L’iniziativa, è organizzata dall' incubatore certificato The Hive Pescara nell’ambito di Startup Grind , una rete mondiale di imprenditori nata in California su iniziativa di Google, che vuole favorire la nascita di nuove startup e progetti, facendo incontrare imprenditori, investitori e idee in eventi, meeting, workshop e momenti di networking.

L’appuntamento è per il prossimo 9 maggio alle ore 17.30 , presso la Sala Convegni dell’incubatore certificato THE HIVE PESCARA in Via Ravenna n. 9 a Pescara.
“Save the Apps” include i progetti di Best of the Apps - Apennines Local Food , portale di e-commerce e storytelling territoriale promosso insieme ad Amazon per i piccoli produttori locali, Best of the Apps - Apennines Discovery , app che valorizza i Cammini dello Spirito, itinerari per trekker e sportivi che passano attraverso i grandi luoghi della spiritualità dell’Appennino, e Best of the Apps - Fruits of Apennines , che applica le tecnologie 4.0 dell’agricoltura di precisione a produzioni agricole di pregio.

Maggiori informazioni contattando The Hive Pescara This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. T. 085 9960021

Iscrizioni al link www.startupgrind.com/pescara/